La legge anticorruzione n. 190 del 2012

16 nov
16 novembre 2012

Entra in vigore il 28 novembre 2011 la legge 6 novembre 2012, n. 190, recante “Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalita’ nella pubblica amministrazione“.

Legge 190-2012 – norme anticorruzione


Tags: , ,
1 reply
  1. Daniele Iselle says:

    Evidenzio, tra le tante un’ulteriore modifica della legge sul procedimento amministrativo:
    38. All’articolo 2 della legge 7 agosto 1990, n. 241, al comma 1 e’ aggiunto, in fine, il seguente periodo: «Se ravvisano la manifesta irricevibilita’, inammissibilita’, improcedibilita’ o infondatezza
    della domanda, le pubbliche amministrazioni concludono il procedimento con un provvedimento espresso redatto in forma semplificata, la cui motivazione puo’ consistere in un sintetico riferimento al punto di fatto o di diritto ritenuto risolutivo».

    41. Nel capo II della legge 7 agosto 1990, n. 241, dopo l’articolo 6 e’ aggiunto il seguente:
    «Art. 6-bis. – (Conflitto di interessi). – 1. Il responsabile del procedimento e i titolari degli uffici competenti ad adottare i pareri, le valutazioni tecniche, gli atti endoprocedimentali e il
    provvedimento finale devono astenersi in caso di conflitto di interessi, segnalando ogni situazione di conflitto, anche potenziale».

    Rispondi

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


× 5 = dieci

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>